SabrinaDente.it

Sabrina Dente, pianoforte classico, interpretazioni uniche.


Sabrina Dente: pianoforte classico, interpretazioni uniche

Appuntamento di musica e pittura ad Alassio (SV)

 Domenica 14 settembre 2008 alle ore 21.15 presso la Chiesa della Madonna delle Grazie di Alassio (SV) si terrà lo spettacolo “Dipingendo musica…”. Ecco i dettagli della serata:

“Dipingendo musica…” è un progetto che nasce dalla collaborazione tra Sabrina Dente e Giacomo Luoni. Focalizzando l’attenzione sulla corrente artistica dell’Impressionismo, è naturale notare particolari richiami e continui rimandi tra le tecniche pittoriche e le tecniche compositive: l’importanza del tutto rispetto alla parte, gli effetti impalpabili di colori e suoni che si mescolano al di là di ogni ragionevole aspettativa, la posizione dello spettatore/ascoltatore che viene continuamente invitato a non soffermarsi su singole sonorità o su singoli particolari di un dipinto.
Tutto questo viene riproposto in maniera operativa: concretamente l’artista Giacomo Luoni adopererà pennelli e colori per rappresentare la nascita di un’opera d’arte ispirata ai canoni impressionistici; in questo sarà favorito dalla particolare atmosfera sonora…

 

Programma musicale

G. Fauré
Barcarola n° 1
Improvviso n° 3

C. Debussy
Arabesque n° 1
Clair de lune

M. Ravel
Le tombeau de Couperin
Prelude
Fugue
Forlane
Rigaudon
Menuet
Toccata

Dipinti su tela eseguiti estemporaneamente durante il concerto da Giacomo Luoni.

Giacomo Luoni. Nato a Cassano Magnago (VA) nel 1961, ha frequentato l’Accademia di Belle Arti di Brera, diplomandosi con una tesi su William Congdon. È stato allievo di grandi esponenti della pittura italiana contemporanea, quali Aldo Neri e Paolo Scirpa, ma il suo universo pittorico si ispira maggiormente alle categorie artistiche di Ennio Morlotti. Possiamo definire Luoni un pittore naturalistico simbolico, capace di sprofondare nel grembo della natura stessa, per cercare di partecipare intimamente al suo ciclo di vita, di morte e di senso. Nei suoi paesaggi l’uomo non è citato se non come presenza assente o assenza presente. È sempre l’uomo che legge, trasfigura e connota: la stessa natura, in fondo, non è che strumento simbolico per dire altro, per dire l’uomo.
In diversi concorsi il pittore ha ricevuto segnalazioni di merito per l’elaborazione di una personale visione pittorica. Esercita con entusiastica passione la professione di insegnante.

Info: 0182.642873

Ingresso libero

 

 

best binary option brokersЗарядные устройства для ноутбукаtrading psychologyкупить летнююо грузиипродвижение сайтасоединить ноутбук с телевизоромпродвижение интернет рекламаяндекс подать объявлениераскрутка сайтаgoogle подбор ключевых словкупить косметику оптомсоздание сайтов питерсайт визитка ценареклама в яндексецерковь возрождениеконтакты регистрация бесплатно

Scrivi un commento

Sabrina Dente: pianoforte classico, interpretazioni uniche